Informativa sulla privacy di F‑Secure FREEDOME VPN

Informativa in breve:

Rispettiamo il diritto alla privacy.

  • Eseguiamo la crittografia dei dati relativi al traffico.
  • Non condivideremo o venderemo il tuo traffico.
  • Non consultiamo il traffico degli utenti.
  • Non colleghiamo il traffico all'utente che lo ha generato.
  • I nostri prodotti sono a prova di hacker.

Informativa completa:

La presente documentazione è stata stilata per informarti in merito ai dati personali e confidenziali raccolti dal servizio e ai relativi ambiti di utilizzo. Consideriamo tali argomenti di massima importanza e verranno trattati in dettaglio nel presente regolamento. Per gli altri aspetti riguardanti l'elaborazione dei dati personali (trasferimenti internazionali, diritti sui dati, informazioni di contatto, ecc.), consulta l'informativa sulla privacy di F‑Secure, applicabile a tutti i nostri servizi e di cui la presente documentazione costituisce un'informativa supplementare.

Natura dei dati raccolti e relativo utilizzo.

Comunicazioni private dell'utente. Il principio alla base della nostra filosofia stabilisce che F‑Secure non cerca in nessun modo di acquisire i contenuti esatti delle comunicazioni private dell'utente, bensì di analizzarne il traffico al fine di garantire il servizio e di preservare l'integrità dei trasferimenti di dati. Più precisamente, ciò significa che:

  • dobbiamo elaborare alcuni metadati (es. volume, Paese, indirizzo IP) relativi al tuo traffico al momento di offrirti il servizio;
  • in quanto azienda operante nel settore della protezione delle informazioni, F‑Secure analizza il traffico alla ricerca di destinazioni (ad esempio, gli URL) e file sospetti e dannosi;
  • F‑Secure esegue automaticamente lo screening del traffico per impedire qualsiasi impiego che violi i nostri criteri di utilizzo accettabili; infine
  • il servizio raccoglie dati statistici e suddivide il traffico per consentirti di visualizzare la tua cronologia di navigazione attraverso il servizio senza collegare tali informazioni a te.

Registrazione provisioning del servizio. Quando il servizio è utilizzato o una licenza viene modificata nelle fasi avanzate del ciclo di vita, vengono raccolti dati del registro di provisioning, al fine di diagnosticare il provisioning per i dispositivi autorizzati, rilevare un uso improprio del servizio e come precauzione in caso di ripristino di emergenza. Questo registro contiene l'indirizzo IP del client, un ID dispositivo casuale generato dal servizio, l'ora di accesso e il codice paese ottenuto tramite una ricerca GeoIP dell'indirizzo IP del client, oltre ad altri dati tecnici sul dispositivo.

Registrazione del servizio. Non conserveremo i registri delle connessioni stabilite con il servizio VPN verso gli indirizzi esterni. Non possiamo collegare l'indirizzo IP della tua destinazione di navigazione alla tua persona.

Per proteggere il servizio dall'utilizzo fraudolento, conserviamo registri temporanei contenenti la durata delle sessioni VPN, la quantità di dati trasferiti, l'ID del dispositivo e l'indirizzo IP pubblico e il nome host da cui il client VPN si connette al nostro servizio. Le anomalie del traffico simili a un abuso potenziale del nostro servizio (es.: scansione delle porte, spam o attacchi DDoS eseguiti dai nostri clienti) vengono rilevati dal nostro software e inseriti nel registro. I registri vengono conservati per 90 giorni, per poi essere eliminati, e consentono di prevenire qualsiasi utilizzo anomalo del nostro servizio o attacco nei confronti di F‑Secure.

Tracker Mapper. La funzionalità Tracker Mapper consente di scegliere di registrare i dati di tracciamento del tuo traffico per 24 ore. Il registro è richiesto per la visualizzazione dei tentativi di tracciamento bloccati sotto forma di mappa visiva. Il registro di Tracker Mapper verrà contrassegnato per la cancellazione e scollegato dal registro dell'utente una volta creato un nuovo registro, se eliminato manualmente o automaticamente dopo 3 giorni.

Protezione del dispositivo con Security Cloud. Il servizio verifica la reputazione dei file delle tue applicazioni. Se un file non è sicuro, il prodotto potrebbe inviarlo a Security Cloud per sottoporlo a un'analisi. Al termine dell'analisi, Security Cloud invierà il risultato al servizio. Quando il servizio analizza i contenuti in Security Cloud, non verranno raccolti dati personali. I file analizzati verranno archiviati per un periodo di tempo sufficiente per il corretto funzionamento di Security Cloud.

Security Cloud raccoglie dati sulla protezione unicamente per le applicazioni di cui non conosce la reputazione e i file sospetti o noti per essere malware. I dati sulla protezione raccolti includono il nome del pacchetto, la versione corrente e l'origine del file, oltre alle autorizzazioni richieste. I dati privati non vengono mai inviati. Per una spiegazione più dettagliata, consultare il 'regolamento sui dati personali di Security Cloud'.

Per tutelare la tua privacy, i dati sulla sicurezza sopra menzionati vengono separati dagli altri dati sull'utilizzo del servizio raccolti, trattati come anonimi e distrutti se non più necessari per gli scopi descritti in precedenza.

Nessuna backdoor. Questo servizio e la relativa infrastruttura sono creati per proteggerti da sguardi indiscreti: governi, criminali, stalker o entità comerciali. Non inseriamo backdoor nei nostri servizi.

Indagini. F‑Secure rispetta ordinanze legali e ordini giudiziari della giurisdizione a noi applicabile. Forniamo informazioni alle autorità se richiesto per legge, ma non in altri casi. Questi episodi includono indagini, accuse di crimini gravi e altre attività illegali qualificate. Dopo tutto la nostra missione è quella di salvaguardare la tua privacy durante la navigazione in internet, non proteggere il tuo anonimato mentre delinqui. Verifichiamo con molta attenzione la legittimità di ogni richiesta e ci assicuriamo che i diritti costituzionali relativi alla privacy dei nostri utenti siano tutelati.

Dati delle relazioni dei clienti

Il servizio raccoglie un insieme disparato di dati che dipendono dal luogo in cui il servizio viene acquistato o scaricato.

Negozi di applicazioni: numero di licenze/cronologia dell'acquisto dei prodotti F‑Secure, prezzo e ora dell'acquisto, numero dell'ordine, ambiente tecnico (es. sistema operativo) del tuo dispositivo, identificatori univoci (es. identificatore di marketing Android), statistiche di servizio del dispositivo, altri dati di servizio e dispositivo non sensibili.

E-Store di F‑Secure: oltre a quanto indicato sopra, nome, e-mail, lingua, indirizzo, Paese, CAP, indirizzo IP, tipo di pagamento. Nel nostro E-Store è possibile ottenere ulteriori informazioni.

Service Portal: per aiutarti a gestire abbonamenti e impostazioni e per assisterti in maniera più efficace in caso di problemi, i seguenti dati di tutti i dispositivi e utenti nell'abbonamento sono visibili per coloro che condividono il medesimo abbonamento: nome utente/dispositivo, nome profilo, nome, cognome.

Partner operatore: se ti sei iscritto al servizio tramite l'operatore, il set di dati che raccogliamo varia in base a quest'ultimo, ma si limita ai dati indicati in precedenza. Scambiamo anche alcuni dati come spiegato di seguito in "Trasferimenti e dichiarazioni".

Assistenza. Nei casi in cui F‑Secure offre servizi di assistenza personale, all'utente potrebbe essere chiesto di fornire ulteriori informazioni.

Utilizziamo i dati delle relazioni con i clienti per i seguenti scopi:

  • Percorso del cliente. Per identificare gli utenti autorizzati e verificare le qualifiche del cliente, elaborare e monitorare transazioni come emissione di fatture, amministrazione degli account, spedizione e gestione delle licenze.
  • Fornire, correggere e migliorare. Per la fornitura dei nostri servizi, il sostegno e lo sviluppo dei nostri siti Web e servizi e l'offerta di aiuto e supporto riguardo ai servizi.
  • Analizzare. Per tenere traccia delle modalità di acquisto e utilizzo dei nostri servizi al fine di migliorare i servizi, gestire le relazioni con i clienti e comunicare all'utente messaggi pertinenti.
  • Comunicare. Per inviarti informazioni legate ai servizi, condurre sondaggi tra i clienti, organizzare competizioni, pubblicizzare e commercializzare i nostri servizi.
  • Normativo. Per evitare attività disoneste, rimuovere o arrestare la condivisione del materiale illegale e attenersi ai requisiti legali o normativi.

Ambito legale

Elaboriamo i tuoi dati in modo da poterti fornire i servizi per cui potresti aver sottoscritto un contratto o avere intenzione di farlo. Tali contratti possono essere effettuati direttamente con noi o con un'altra entità (ad esempio il nostro store Web o il partner per gli operatori) che ha messo a tua disposizione i nostri servizi. Questa messa a disposizione può essere sottoforma di acquisto o gratuita.

Nel caso in cui i dati non siano strettamente necessari per offrirti i servizi ma che siano comunque in grado di aiutarci a migliorarli nel lungo periodo, li raccoglieremo solo previo tuo consenso.

Trasferimenti e dichiarazioni

Se hai sottoscritto un abbonamento al servizio tramite il tuo operatore, hai acconsentito alla raccolta di dati personali da parte nostra, quali e-mail, nome e numero di telefono direttamente dai sistemi operativi all'atto di sottoscrizione dell'abbonamento ai nostri servizi. Inoltre, hai acconsentito allo scambio di tali dati in base alle esigenze (ad es. lo stato del tuo abbonamento, i dati raccolti per risolvere un caso di supporto tecnico) dell'operatore. Grazie al tuo consenso, ci consentirai di fornirti un'esperienza cliente più agevole e migliori servizi di supporto e riceverai regolarmente comunicazioni da parte nostra.

Con tua autorizzazione, l'operatore può anche accedere al tuo account al fine di fornirti assistenza.

F‑Secure impiega inoltre affiliati e subappaltatori in base ai principi indicati nella sezione "Trasferimenti" dell'informativa sulla privacy.

Mantenimento

Archiviamo i dati del tuo account in base alla lunghezza dell'abbonamento, come descritto più in dettaglio nell'informativa sulla privacy di F‑Secure. Inoltre, alcuni dati sono soggetti a prassi di conservazione più limitate.

  • Le voci del registro di provisioning del servizio vengono conservate per un anno, passato il quale vengono eliminate.
  • Gli eventi del registro del servizio per i dispositivi con provisioning vengono conservati per tre mesi, passati i quali vengono eliminati.
  • I dati di Tracker Mapper vengono conservati per 96 ore, passate le quali vengono eliminati.

Alcuni operatori dei servizi sono soggetti a obblighi più ampi di conservazione dei dati rispetto a F‑Secure. In tali casi potremmo raccogliere e conservare dati aggiuntivi relativi al servizio/registri di traffico per un periodo più lungo rispetto a quanto indicato più in alto. I dati vengono raccolti solo e solamente per permettere all'operatore di attenersi alle normative locali.

Analytics

Per conoscere i tempi e le modalità con cui utilizzi i nostri servizi al fine di migliorarli e scoprire come i clienti arrivano a conoscere il servizio, il servizio raccoglie dati si completamento dell'installazione, percorsi di installazione e attivazione, prestazioni, ambiente operativo, connessioni, quote e routing dei dati e altri metadati simili (es. funzioni utilizzate e relativa frequenza di utilizzo). Tale raccolta consente di offrire servizi di qualità per tutti i clienti F‑Secure.

Non cercheremo di identificare personalmente l'utente usando i dati delle analisi. Siamo interessati alle esigenze e ai comportamenti dei nostri utenti intesi in senso collettivo e non ai nomi dei singoli utenti.

L'obiettivo principale di F‑Secure consiste nello sviluppo di servizi all'avanguardia. Le attività analitiche consentono di raggiungere questo obiettivo e di offrire servizi di qualità al pubblico di destinazione. Per questo motivo, raggruppiamo i dati in forma anonima o usiamo pseudonimi. A tal fine, dobbiamo scambiare gli identificatori di dispositivo (es. "Identificatore Android Marketing" e altri identificatori simili) con i nostri partner di marketing online. Questo procedimento potrebbe essere visibile all'utente attraverso il tipo di annunci visualizzati durante la navigazione o l'utilizzo delle applicazioni e non influisce in alcun modo sulla quantità di annunci.

Per mantenere la propria promessa di tutela della privacy, F‑Secure si impegna a non impiegare nessun dato analitico di terze parti sull'utilizzo per monitorare il traffico delle effettive comunicazioni dell'utente.

L'utente può decidere in qualsiasi momento di non autorizzare gran parte della raccolta e dell'utilizzo dei dati analitici nelle impostazioni del servizio. Non è possibile disiscriversi da alcuni dati di analisi, come ad esempio il successo delle installazioni, le installazioni e i percorsi di attivazione. Un metodo più drastico per impedire agli inserzionisti online di eseguire il profiling dell'utilizzo del dispositivo mobile consiste nel reimpostare di tanto in tanto l'identificatore pubblicitario e attivare un'opzione per impedire il tracciamento nelle impostazioni del dispositivo.

Puoi trovare ulteriori informazioni sulle nostre prassi in quest'area nella sezione "Analisi" dell'informativa sulla privacy di F‑Secure.

Febbraio 2019