Ita
  1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar


Storie di sicurezza

Vacanze online più sicure

La programmazione dei viaggi e Internet sono stati evidentemente creati l'uno per l'altro. Non c'è un modo migliore di Internet per cercare differenti destinazioni, confrontare i prezzi e prendere in considerazione deliziose alternative per le vacanze. Sia che si stia cercando un'avventura di trekking nella foresta, una rilassante crociera o una vacanza con viaggio in aereo e auto a noleggio, Internet è in grado di fornire una grande abbondanza di informazioni a portata di mano.

E' bello rilassarsi immaginandosi già in vacanza, ingrandire la località di destinazione con Google Earth e apprezzare le informazioni da parte delle persone che vi sono già state. I forum online in cui i viaggiatori condividono suggerimenti ed esperienze possono rappresentare un aiuto prezioso per programmare le proprie vacanze e scegliere le località di soggiorno.

Utilizzare Internet come piattaforma di lancio per le proprie vacanze è estremamente comodo. Milioni di persone preparano i propri viaggi restando nel confort delle proprie case, compresa la stampa dei biglietti per l'aereo e il check-in online. Per essere certi che tutto vada liscio, anche la prenotazione delle vacanze online richiede una certa attenzione sul versante della sicurezza. Attenendosi a poche semplici misure di sicurezza si avrà la certezza di effettuare un magnifico viaggio.

Passaporto, vaccinazioni, protezione

Dopo aver verificato che il proprio passaporto sia ancora valido, la prima cosa da fare prima di prenotare il viaggio dei propri sogni è di accertarsi che il proprio computer sia pronto per eseguire alcuni acquisti online. Purtroppo navigare su Internet senza un software di protezione è un po' come decidere di viaggiare in mezzo a un'epidemia di febbre gialla senza essersi vaccinati.

Su Internet sono presenti centinaia di migliaia di infezioni contagiose, messe specificatamente a punto da criminali per attaccare i computer, la privacy e il conto in banca degli utenti. Perciò è opportuno assicurare la propria tranquillità online proteggendo il proprio computer con software come F-Secure Internet Security 2010, che impedisce ai virus fastidiosi di infettare il computer in uso.

Le successive attenzioni relative alla protezione riguardano la connessione Internet e il browser. In poche parole: non fidarsi di fornire i dettagli della propria carta di credito su reti wireless non protette dato che possono essere intercettati da estranei. Cliccare inoltre sugli aggiornamenti di protezione che apportano a Internet Explorer e a Mozilla Firefox (o a qualsiasi browser si utilizzi) le opportune correzioni contro i virus.

Immergersi, restando protetti

Una volta che si è pronti per immergersi online nelle variopinte barriere coralline di eccitanti viaggi, tenere presente che esistono certamente grandi offerte che è possibile trovare online ma è bene vigilare contro i siti web ingannevoli in modo da non cominciare la propria vacanza con una fregatura prima ancora di lasciare il soggiorno di casa.

Accertarsi di aver scelto come agenzia di viaggi un'azienda affidabile verificando che abbia un indirizzo reale e un numero telefonico per l'assistenza clienti che risponda quando lo si chiama. Una rapida ricerca online del nome dell'operatore consente di rilevare qualsiasi problema del quale si abbia bisogno di essere a conoscenza. Non è insolito il fatto che agenzie di viaggio falliscano lasciando i propri clienti bloccati in lontani posti sperduti, per cui è meglio essere sicuri che pentirsi in seguito quando si effettua una prenotazione. Pagare le proprie vacanze tramite carta di credito di solito fornisce una certa protezione contro eventi di questo tipo, ma è anche importante avere un'adeguata assicurazione di viaggio.

Mentre si naviga in differenti siti web di vacanze, non compilare i questionari a comparsa che possono aprirsi, anche se offrono delle offerte sensazionali in quanto servono solo a far arrivare maggiore quantità di spam nella tua casella di posta e possono anche infettare il computer con qualche virus dannoso. Lo stesso si applica ai messaggi email spam: mai cliccare sui relativi allegati o collegamenti e non comprare mai nulla dalle email di spam.

Clausole in caratteri minuti e pagamenti sicuri

È bene prendersi del tempo per pensare alle differenti opzioni di vacanze e cercare le migliori offerte disponibili. Una certa flessibilità nelle date di partenza può fare veramente una grossa differenza nel costo di una vacanza. Prima di effettuare il pagamento non dimenticare di ricontrollare tutte le informazioni relative al viaggio scelto, comprese tutte le tasse e i supplementi, le date e gli orari di partenza. Vale la pena sforzarsi di leggere le noiose clausole in caratteri minuti nella sezione 'termini e condizioni' per evitare spiacevoli sorprese.

Fare particolare attenzione quando si effettua il pagamento. Le aziende dalla buona reputazione dispongono di una pagina web sicura per l'inserimento dei dettagli personali degli utenti, nella quale è possibile individuare un simbolo di lucchetto chiuso o di chiave non spezzata o un indirizzo web che inizia con https:// in cui la 's' aggiuntiva indica la sicurezza.

È una buona pratica stampare le email di conferma e le ricevute dell'operatore nel caso di eventuali problemi. Se si viaggia in posti lontani, lasciare una copia dei documenti più importanti da un amico e portarne una copia con sé in viaggio. Controllare sempre gli estratti conto bancari e quelli relativi alla carta di credito dopo aver pagato la vacanza. Ricordarsi anche di effettuare tali verifiche al termine della vacanza, specialmente se si è utilizzata una carta di credito all'estero e provvedere ad avvisare immediatamente la propria banca se si rileva qualcosa che non va.

Online lontano da casa

Una volta in vacanza ci si può rilassare, facendo penetrare nello spirito e nel corpo il nuovo ambiente circostante. Quando tuttavia si torna allegramente nel proprio hotel e si pensa di utilizzare il computer presente nell'atrio, non dimenticare che i virus Internet sono sempre in agguato. Solo che in questo caso non sia ha idea e non si dispone di alcun controllo sul livello di protezione del computer e della connessione Internet. Perciò pensarci bene prima di offrire i dettagli della propria carta di credito all'associazione criminale online locale. Lo stesso vale per le password relative agli indirizzi email, i dettagli di accesso per l'online banking e altre informazioni riservate.

Invece è opportuno configurare un nuovo account email da utilizzare durante la vacanza per mantenersi in contatto con familiari e amici. Inoltre utilizzare questo indirizzo email temporaneo per prenotare tour locali e altre attività turistiche. Così, anche nel caso che finisca in una lista di spam, il problema non riguarderà il proprio normale indirizzo.

Se si utilizza un telefono cellulare all'estero, tenere a mente che il costo per le chiamate e la navigazione in rete è probabilmente molto più elevato rispetto a quando si sta a casa. Il proprio telefono potrebbe poi essere colpito da virus per dispositivi portatili tramite mms via Bluetooth. È caldamente raccomandato di installare un software di protezione prima del viaggio. Inoltre non consegnare a nessuno il proprio telefono per una "messa a punto" o nuovi salvaschermo, perché tutto questo costituisce un modo facile per venire infettati.

Chi utilizza un computer portatile non deve rischiare di inviare dati riservati su reti wireless non protette. Se si utilizza Internet in vacanza, verificare che il proprio hotel disponga di una rete wireless protetta prima di effettuare la prenotazione. A questo punto, non resta che augurarvi buone vacanze sicure, e non scordate naturalmente di spedire una cartolina!